/

MY FAVORITES IN PINK

Sono brava a fare le liste. Mi piace trovare un ordine alle cose, catalogarle ogni volta in modo diverso, assaporare l’ordine da  un punto di vista nuovo.  Catalogo tutta la mia vita, anche i miei prodotti skincare, a volte in base alla stagione in cui amo  usarli, altre volte in base al momento della giornata in cui li applico e quando ho la giornata storta li  ordino in base al colore del packaging. Mi fa stare meglio guardare gli oggetti in ordine cromatico, i  libri o gli evidenziatori sulla scrivania. 

Così nasce la mia mini-rubrica skincare colors, per la mia mania dell’ordine. Quindi ecco alcuni dei miei prodotti preferiti in base alla loro caratteristica comune: il packaging  rosa. 

Amo profondamente ognuno di questi cinque cosmetici, un po’ come dicono si amino i figli: tutti con  la stessa intensità ma in modo diverso. 

  • Lux Active Cleanser Eterea: è un  prodotto che uso da qualche mese e mi ha conquistata subito; è uno struccante in olio gel che a contatto con l’acqua si trasforma in un fluido lattiginoso, va usato da solo o come primo step della doppia detersione. 

Personalmente uso Lux Active Cleanser per la doppia detersione, è morbidissimo e ha un profumo molto delicato, leggermente talcato, strucca anche i mascara più ostinati e non irrita gli occhi, caratteristica per me fondamentale nella scelta di uno struccante. 

Lo consiglio alle pelli sensibili o irritate e soprattutto agli occhi sensibili. 

  • Mousse struccante alla Malva Biofficina Toscana: è stata la mia mousse struccante per la maggior parte del 2020 e se avessi avuto il coraggio di fare la “lista della gratitudine” alla fine dell’anno sono sicura che l’avrei inserita tra le cose per cui sono grata al 2020. Poche, ma buone. 

Anche lei ha un odore che definirei particolarmente talcato, non è affatto aggressiva ma non è  nemmeno adatta alle pelli secche, per me è il giusto compromesso tra delicatezza e pulizia. Consigliata per pelli normali e miste. 

  • Crema Sorbet Vinosource Caudalie: Quando la mia pelle va in tilt per ormoni o stress la mia filosofia è sempre back to the essentials e tra i miei essenziali c’è sicuramente la crema Sorbet di Caudalie, è idratante ma non in modo eccessivo e soprattutto ha un finish glow che mi fa odiare di  meno anche le imperfezioni. È la mia crema salva pelle e umore da anni.

La consiglio per pelli normali e miste. 

Infine, ecco le mie due maschere preferite con il packaging rosa: 

  • Maschera Idratante SOS Màdara Cosmetics: Màdara è un brand con formulazioni etiche basate sull’acqua di betulla. Ho provato molti dei loro prodotti nel tempo ma la linea SOS è quella che ho  apprezzato di più, è una linea idratante che ha come ingrediente chiave l’estratto di Radice di Peonia  bianca. La maschera SOS mi ha salvata quando alla fine di una giornata all’aria aperta sentivo la pelle tirare al punto di sentirla bruciare, è per questo che entra a far parte dei miei preferiti: lei c’era al momento del bisogno e mi ha aiutata, non lo dimenticherò mai. 

La consiglio a chiunque abbia necessità di idratare la pelle con un trattamento più impattante della routine quotidiana. 

  • Original Skin Origins: le maschere di Origins sono certamente tra le mie preferite, con poche eccezioni, e Original Skin lo è senza dubbio alcuno. Original Skin è una maschera che promette di levigare la pelle e restringere i pori delicatamente grazie alla presenza dell’epilobio, una pianta nota per le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche.  Quello che promette è proprio ciò che fa: pulisce la pelle senza stressarla minimamente, aiuta ad illuminare e a levigare anche le pelli più delicate e sensibili ed è proprio a loro che la consiglio come maschera detox: a chi ha una pelle reattiva che non tollera maschere aggressive. Enjoy! 

Sending Hugs 

Giorgia

Beauty Contributor per COTTON CANDY LAND

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Cotton Candy Land

MODA GENDER FLUID

Veniamo sempre giudicati dal modo in cui ci vestiamo. La nostra cultura condiziona le nostre scelte