diviolaediliquirizia

LULU / IMPRENDITRICE

Lulu (Lucia Cotugno), proprietaria della pasticceria DI VIOLE DI LIQUIRIZIA, è un’anima gentile e dolce come le sue sublimi creazioni. In un articolo, Vogue https://www.vogue.it/news/appuntamenti-eventi/2015/05/11/dove-fare-colazione-a-milano ha inserito questa piccola realtà dolciaria tra i 10 migliori posti dove fare colazione a Milano ed io non potrei essere più d’accordo.
Se vi trovate a passeggiare per le vie del quartiere Brera, nel cuore di Milano, Non potete non fare una pausa romantica in questa graziosa Bakery dal gusto retrò, ritagliandovi del tempo di pace e assaporando un mini Cupcake al caramello salato o una fetta di Cheesecake da fare invidia alle più famose della grande mela.

Chi è Lulu e come è nata l’idea di DI VIOLE DI LIQUIRIZIA?

Mi piace definirmi “la ragazza dei dolci”. Ho approcciato alla pasticceria dopo un percorso totalmente diverso, da Napoli mi sono trasferita a Milano per studiare economia in Cattolica, una volta laureata ho conseguito un Master in management alla Luiss. Ho provato poi a lavorare nella moda, negli uffici stampa. Ma ho capito presto che la moda non era il mio futuro. Così ho pensato di seguire un sogno, riprodurre la cucina della mia casa d’infanzia. La mia isola felice, che speravo potesse essere l’isola felice di altre persone.

Quando è iniziata la tua passione per i dolci e la pasticceria?

La passione per la pasticceria é nata da bambina, amavo fare le torte e i dolci con la mia mamma che, per mia fortuna, non ha mai comprato merendine. Era lei a fare tutto per noi, e ti assicuro erano delle merende pazzesche!

Il tuo piccolo regno al profumo di burro e caramello salato è influenzato da atmosfere sognanti francesi e anglosassoni. Come mai questa scelta nel centro di Milano?

Ho scelto di aprire in Brera perché ai tempi dell’università la domenica passeggiavo spesso per questi magici vicoletti. Entravo in pinacoteca, avrò visto alcuni quadri 100 volte. Mi dava pace. E quando ho scelto di aprire ho pensato che sarebbe stato un posto perfetto per la mia piccola Bakery.

A cosa non puoi rinunciare?

Non posso rinunciare alla colazione e al mio amato cappuccino, al dolcetto dopo ogni pasto. Insomma faccio dolci perché amo i dolci, e quando mi chiedono se dopo 10 anni mi hanno stufata la risposta è sicuramente No!

www.diviolediliquirizia.it
Instagram: @di_viole_di_liquirizia_
Instagram: @lulucot

Ho pensato di seguire un sogno, riprodurre la cucina della mia casa d’infanzia. La mia isola felice, che speravo potesse essere l’isola felice di altre persone.

LULU

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Cotton Candy Land

MODA GENDER FLUID

Veniamo sempre giudicati dal modo in cui ci vestiamo. La nostra cultura condiziona le nostre scelte